MURA – al Napoli Teatro Festival

IDEAZIONE, PROGETTO, MESSA IN SCENA, ESECUZIONE RICCARDO CAPOROSSI
LUCI NUCCIO MARINO
COPRODUZIONE FONDAZIONE CAMPANIA DEI FESTIVAL – NAPOLI TEATRO FESTIVAL ITALIA, ASSOCIAZIONE CULTURALE CLUB TEATRO REM&CAP PROPOSTE

Progetto finanziato
con PAC Campania 2013-2014

Prima assoluta
Paese Italia
Lingua Italiano

durata: 1h
Luogo Museo Nazionale Ferroviario di Napoli “Pietrarsa” – SALA CINEMA
Date
08/06/2014 ore 20:00
09/06/2014 ore 21:30

Riccardo Caporossi presenta al Festival Mura, spettacolo liberamente ispirato al mito della caverna di Platone, metafora della condizione umana rispetto alla conoscenza della realtà.
«C’è un muro – afferma il regista – dietro il quale c’è una superficie su cui si proiettano ombre. Al di là del muro le ombre concretizzano forme: mani, scarpe, cappelli, scale, bottiglie, cannocchiali, bastoni, ombrelli… Il muro, man mano, viene smantellato per evocare tutti quei numerosi chilometri che ancora oggi sono indice di separazione. Ogni tentativo di comunicare resta bloccato da quella barriera; non necessariamente concreta e reale come un muro ma eretto con lo stesso miscuglio di odio, paura e mancanza di immaginazione».
Proveniente dal mondo dell’arte figurativa e architettonica, Riccardo Caporossi ha lavorato per quarantadue anni insieme a Claudio Remondi formando lo storico gruppo di ricerca Rem & Cap. Di grande bellezza estetica, i loro spettacoli si concentrano sulla levità del gesto e sull’assenza di parole, ricordando l’immaginario poetico di Beckett e Chaplin.

Info prenotazioni e acquisto biglietti

Questa voce è stata pubblicata in programmazione, rassegne, spettacoli. Contrassegna il permalink.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>